H2biz - International Business HUB
Meeting Nazionale ASSORETIPMI - Reti, Innovazione, Sostenibilità & Networking (20 giugno 2024)
Meeting Nazionale ASSORETIPMI - Reti, Innovazione, Sostenibilità & Networking (20 giugno 2024)

Inserito da      Eugenio Ferrari

Settore: Servizi alle imprese


Condividi   |   Partecipa   |   Inoltra


ROMA, 20 GIUGNO 2024 - MEETING NAZIONALE DI ASSORETIPMI

Reti, Innovazione, Sostenibilità & Networking” organizzato da ASSORETIPMI - Associazione RETI DI IMPRESE PMI in collaborazione con ANF Associazione Nazionale Forense.

Il Grande Appuntamento Italiano per FARE RETE torna il 20 Giugno 2024 a ROMA!
► Auditorium della Cassa Nazionale di Previdenza e Assistenza Forense
Via Ennio Quirino Visconti 8, Roma
► Ore 10,15 registrazione partecipanti
► Ore 10,45 inizio Meeting
► Ore 14,00 Pausa pranzo
► Ore 14,30 Open Networking tra i partecipanti al Meeting.
► Ore 17.00, conclusioni e saluti finali.

● Partecipazione gratuita previa iscrizione fino a esaurimento posti. Per iscriverti vai qui: https://lnkd.in/eKpqEqpK
● Iscrizione partecipanti aperta dal 29 Maggio fino al 18 Giugno.

FOCUS:
● Open Networking e Reti d’impresa, innovazione, evoluzione, sostenibilità e coesione.
● Ripensare il modello di sviluppo economico imprenditoriale Italiano in una nuova modalità attraverso le Reti di Imprese e Reti Miste per poter creare la vera economia produttiva del Made in Italy.

Vedremo insieme come le reti sociali e le aggregazioni strategiche tra imprese possono cambiare il nostro modello di sviluppo, proponendo best practice e casi concreti di successo nel corso del Meeting. Ancora una volta dal nostro punto di vista è il concetto di Rete il grande driver per il rilancio.

● Crediti Formativi: Sono stati richiesti crediti formativi per Avvocati e per Commercialisti.

Per partecipare al Meeting: https://lnkd.in/eKpqEqpK

Non hai un profilo su H2biz? Registrati



Luigi De Falco
Commercio Internazionale

Streaming

Ciro Testa CONSULENZA,SERVIZI, DIGITALIZZAZIONE BANCHE DATI TECNICHE CORSI FORMAZIONE MARKETING. TUTTO CIÒ CHE SERVE PER ESSERE COMPETITIVI NEL MONDO AUTOMOTIVE ED AFTERMARKET
Ciro Testa ha modificato il suo profilo
Gianpiero Strisciuglio ha modificato il suo profilo
Farmadvisory Finanziamenti tramite Fintech I finanziamenti tramite Fintech e Challenger Bank offrono una serie di vantaggi rispetto ai classici finanziamenti bancari: • Non c’è bisogno di fare lunghe file in banca • I tempi di delibera e di erogazione sono molto ridotti (da quando la pratica è presentata a quando si ricevono i soldi passano dai 15 ai 40 giorni) • I documenti richiesti sono pochi e ben definiti • Gli importi richiesti possono essere significativi (da 100.000 fino a 5 milioni di euro) • E’ possibile utilizzare esclusivamente la garanzia di MCC senza altre garanzie né personali né reali • E’ possibile ottenere finanziamenti per pura liquidità senza necessità di presentare progetti di investimento, preventivi, ecc. Cosa può fare per te. Il mondo delle Fintech e delle Challenger Bank è recente e in continua evoluzione. Vi sono numerosi operatori, molto diversi tra di loro, è quindi fondamentale affidarsi a chi questo mondo lo conosce bene impedendoti di andare a tentativi. Noi di : • Facciamo un pre-check e individuiamo gli operatori che possono finanziarti evitando così di presentare la pratica a soggetti che che la boccerebbero con perdita di tempo e possibile segnalazione in Centrale Rischi (compromettendo qualsiasi altra successiva richiesta) • Ti illustriamo caratteristiche, vantaggi e svantaggi degli operatori selezionati e scegliamo insieme l’operatore su cui fare la richiesta • Ti chiediamo solo la documentazione strettamente necessaria richiesta dall’operatore specifico • Ci interfacciamo con il soggetto finanziatore interagendo con competenza ed aumentando la probabilità di esito positivo della richiesta • Ti seguiamo dall’inizio alla fine della pratica di finanziamento Cosa puoi fare con i finanziamenti Puoi richiedere finanziamenti per i seguenti scopi: • Investimenti materiali (macchine, attrezzature, impianti) • Acquisto, ristrutturazione o costruzioni di immobili strumentali (uffici, capannoni, stabilimenti, magazzini, ecc.) • Investimenti immateriali (software, ricerca e sviluppo, marchi) • Acquisto di aziende, rami di aziende, parco clienti • Liquidità (pagamento fornitori, scorte, pagamento personale) • Consolidamento debiti • Lancio di un progetto ex-novo

Marketplace

Eventi