H2biz - International Business HUB

Da Pechino a Rio de Janeiro, la TV di H2biz punta sul 5G

Da Pechino a Rio de Janeiro, la TV di H2biz punta sul 5G


Il Gruppo H2biz utilizzerà la sua Business TV e la tecnologia 5G (fornita da partner cinesi) per espandersi in Brasile.



La scelta di penetrare il mercato brasiliano con la TV è motivata da due fattori: la crescita esponenziale dei contenuti video come strumento di comunicazione aziendale e l'evoluzione di alcune tecnologie (Big Data e 5G su tutte) che aprono nuove opportunità di business.

In questa direzione, H2biz sta sviluppando una nuova piattaforma che integra video, big data, intelligenza artificiale e 5G.

La piattaforma consentirà agli utenti di assistere in diretta (e ad alta velocità) ad eventi aziendali, presentazioni di prodotti e servizi, negoziazioni e trattative business, fasi di produzione industriale, e di interagire direttamente con gli interlocutori dall’altra parte del video grazie ai big data che forniranno informazioni in tempo reale (scaricabili su pc o smartphone) sulle controparti, sui prodotti, sui cicli.

Un sistema di intelligenza artificiale consiglierà all’utente la migliora opzione operativa (es: acquistare un prodotto perchè il prezzo è competitivo; entrare in una trattativa perchè la controparte, in base ai big data, è affidabile; modificare il ciclo di produzione e la catena logistica perchè sono emerse delle criticità).

La tecnologia 5G, il nuovo standard di telecomunicazioni che garantisce velocità di connessione e livelli di interazione sconosciuti al 4G, è fornita dai partner cinesi del Gruppo H2biz per la Via della Seta.

La nuova piattaforma sarà operativa dal mese di giugno 2019 e sarà lanciata in anteprima in Italia e Brasile.

Per il mercato brasiliano H2biz attingerà alla sua library* costituita da 3.000 tra film, documentari, format TV, inchieste giornalistiche, backstage di eventi internazionali, video aziendali, interviste a imprenditori e manager.

Visualizza la H2biz Business TV, clicca qui


Ufficio Stampa H2biz
Info e contatti


* La library è in comproprietà con Outsider News (Media Company del Gruppo H2biz).



Streaming

Malin Alberto ha modificato il suo profilo
Arturo Lo Monaco ha modificato il suo profilo
Arturo Lo Monaco è iscritto a H2Biz!
Roberto Polidoro Bruno Paillard, Champagne Rosé Première Cuvée Composta prevalentemente da Pinot Noir, la Rosé Première Cuvée della Maison Bruno Paillard è ottenuta esclusivamente dalla prima spremitura. Ciò è combinato con degli Chardonnay del nord della Côte des Blancs che portano una nota di freschezza. Scarsamente dosato, è un brut autentico che riposa in cantina dai 3 ai 4 mesi dopo la sboccatura. La cuvée Rosé Première attira per il suo colore oro rosato ramato leggermente lampone, che tende a diventare rosa salmone con il tempo. Il perlage è fine grazie al lungo invecchiamento in bottiglia. Il bouquet è vivo e fruttato con delle punte di ribes e frutti rossi leggermente aciduli che offrono in un secondo momento note di amarena, fragolina di bosco e violetta. La bocca è fresca con una golosa vivacità. Seduce per il finale puro e raffinato e regala uno champagne elegante e leggero.
Outsider News E’ Goyard il brand di lusso più esclusivo del mondo. Niente pubblicità o sfilate, 200 anni di riservatezza http://www.outsidernews.it/e-goyard-il-brand-di-lusso-piu-esclusivo-del-mondo-niente-pubblicita-o-sfilate-200-anni-di-riservatezza/
E' Goyard il brand di lusso più esclusivo del mondo. Niente pubblicità o sfilate, 200 anni di riservatezza | Outsider News - Media Company 4.0
Dici lusso esclusivo e il pensiero corre subito a Hermès, la maison francese nata per sellare i cavalli con pelli pregiatissime e lavorate a mano e divenuta nel tempo un must per le signore più eleganti del mondo. Ma quelle stesse signore sanno, non tutte in verità, che il brand di lusso più esclusivo del mondo è Goyard, sconosciuto al pubblico perchè ha fatto della riservatezza la sua stessa ragion d'essere: nessuna pubblicità, nessuna sfilata e nessun evento mondano.

Marketplace

Eventi