H2biz - International Business HUB

H2biz sigla una partnership con Banco Mercantil (seconda banca del Venezuela) per garantire i pagamenti internazionali

H2biz sigla una partnership con Banco Mercantil (seconda banca del Venezuela) per garantire i pagamenti internazionali

H2biz e Banco Mercantil, secondo gruppo bancario del Venezuela, hanno sottoscritto una partnership per garantire i pagamenti internazionali da Caracas, bloccati a causa della crisi del paese sudamericano.


L'accordo nasce con l'obiettivo di riattivare l'export delle aziende italiane iscritte a H2biz e prevede che il Banco Mercatil garantisca i pagamenti delle aziende venezuelane attraverso l'emissione di fidejussioni e lettere di credito e che il Gruppo H2biz garantisca le forniture (tempi di consegna, qualità e quantità della merce, procedure di transazione).

La partnership sarà operativa dal 1° giugno 2020 e le garanzie saranno attive per tutte le operazioni di export degli iscritti H2biz in Venezuela.

Il Gruppo H2biz è attivo a Caracas dal 2015, controlla la maggioranza della joint-venture italo-venezualana per la fibra ottica a Cuba (guidata da Luigi De Falco) e ha effettuato 348 operazioni di export di prodotti per conto dei suoi iscritti tra il 2015 e il 2018.

L'accordo di collaborazione con Banco Mercatil consente di riaprire un mercato di sbocco per le imprese italiane in una delicata fase di rallentamento economico dovuta all'emergenza Covid-19.


Rassegna stampa H2biz-Venezuela

L’asse di ferro tra Napoli e il Venezuela, clicca qui

H2biz investe nella fibra ottica sull’asse Venezuela-Cuba, clicca qui

H2biz sale al 70% della joint-venture italo-venezuelana per la fibra ottica, clicca qui


Ufficio Stampa H2biz
Info e contatti



Streaming

Malin Alberto ha modificato il suo profilo
Arturo Lo Monaco ha modificato il suo profilo
Arturo Lo Monaco è iscritto a H2Biz!
Roberto Polidoro Bruno Paillard, Champagne Rosé Première Cuvée Composta prevalentemente da Pinot Noir, la Rosé Première Cuvée della Maison Bruno Paillard è ottenuta esclusivamente dalla prima spremitura. Ciò è combinato con degli Chardonnay del nord della Côte des Blancs che portano una nota di freschezza. Scarsamente dosato, è un brut autentico che riposa in cantina dai 3 ai 4 mesi dopo la sboccatura. La cuvée Rosé Première attira per il suo colore oro rosato ramato leggermente lampone, che tende a diventare rosa salmone con il tempo. Il perlage è fine grazie al lungo invecchiamento in bottiglia. Il bouquet è vivo e fruttato con delle punte di ribes e frutti rossi leggermente aciduli che offrono in un secondo momento note di amarena, fragolina di bosco e violetta. La bocca è fresca con una golosa vivacità. Seduce per il finale puro e raffinato e regala uno champagne elegante e leggero.
Outsider News E’ Goyard il brand di lusso più esclusivo del mondo. Niente pubblicità o sfilate, 200 anni di riservatezza http://www.outsidernews.it/e-goyard-il-brand-di-lusso-piu-esclusivo-del-mondo-niente-pubblicita-o-sfilate-200-anni-di-riservatezza/
E' Goyard il brand di lusso più esclusivo del mondo. Niente pubblicità o sfilate, 200 anni di riservatezza | Outsider News - Media Company 4.0
Dici lusso esclusivo e il pensiero corre subito a Hermès, la maison francese nata per sellare i cavalli con pelli pregiatissime e lavorate a mano e divenuta nel tempo un must per le signore più eleganti del mondo. Ma quelle stesse signore sanno, non tutte in verità, che il brand di lusso più esclusivo del mondo è Goyard, sconosciuto al pubblico perchè ha fatto della riservatezza la sua stessa ragion d'essere: nessuna pubblicità, nessuna sfilata e nessun evento mondano.

Marketplace

Eventi