H2biz - International Business HUB
DOC JOB by CVCert Servizio per il mondo del Lavoro
DOC JOB by CVCert Servizio per il mondo del Lavoro

Inserito da      Fabrizio Favini

Settore: Risorse Umane - Recruiting

Inserito il 16-12-2017

Piattaforma: Idee da finanziare


Condividi   |   Consiglia   |   Inoltra


La nostra start-up CVCert sta pianificando il rilascio a breve di DOC-JOB, servizio per il mondo del Lavoro, che ha l’obiettivo sia di supplire al vuoto che il CV tradizionale lascia, quanto di aiutare le persone a trovare lavoro secondo una formula particolarmente innovativa ed efficace.

I Promotori di CVCert stanno pertanto ricercando un Investitore interessato a condividere con loro il lancio in Italia di un Servizio unico nel suo genere.

Questo Servizio crea la cartellaDOC-JOBdove tutti i dati del candidato vengono assemblati in modo semplice e pratico, profilati e garantiti, consentendo al candidato di presentarsi in modo completo, credibile e affidabile e all’azienda che lo cerca di identificarlo facilmente.

DOC-JOB è composto da 3 sezioni:
1) Immagine : videopresentazione personale+videopresentazione professionale
2) Hard Skills : certificazione del percorso lavorativo INPS+ classificazione professionale unica ISTAT
3) Soft Skills : profilazione comportamentale e attitudinale di orientamento al ruolo professionale.

PUNTO-CHIAVE DEL SERVIZIO DOC-JOB
Il programma di investimento è caratterizzato da una elevata innovazione digitale, gestionale, relazionale. Peculiarità di fondo diDOC-JOBè che è il primo e attualmente unico Servizio che va a sostituire il CV tradizionale coprendo finalmente una carenza di efficacia degli attuali sistemi di recruiting.

Il web infatti si presta al rischio che i contenuti riportati in un CV tradizionale siano autoreferenziali, incompleti e quindi poco affidabili; è per questo che il nostro servizio per la prima volta in Italia accede alle banche-dati di INPS per operare il riscontro e la conseguente validazione delle dichiarazioni del Candidato contenute nel suo CV.

Per maggiori informazioni su DOC-JOB, scaricare l'allegato.


Streaming

Malin Alberto ha modificato il suo profilo
Arturo Lo Monaco ha modificato il suo profilo
Arturo Lo Monaco è iscritto a H2Biz!
Roberto Polidoro Bruno Paillard, Champagne Rosé Première Cuvée Composta prevalentemente da Pinot Noir, la Rosé Première Cuvée della Maison Bruno Paillard è ottenuta esclusivamente dalla prima spremitura. Ciò è combinato con degli Chardonnay del nord della Côte des Blancs che portano una nota di freschezza. Scarsamente dosato, è un brut autentico che riposa in cantina dai 3 ai 4 mesi dopo la sboccatura. La cuvée Rosé Première attira per il suo colore oro rosato ramato leggermente lampone, che tende a diventare rosa salmone con il tempo. Il perlage è fine grazie al lungo invecchiamento in bottiglia. Il bouquet è vivo e fruttato con delle punte di ribes e frutti rossi leggermente aciduli che offrono in un secondo momento note di amarena, fragolina di bosco e violetta. La bocca è fresca con una golosa vivacità. Seduce per il finale puro e raffinato e regala uno champagne elegante e leggero.
Outsider News E’ Goyard il brand di lusso più esclusivo del mondo. Niente pubblicità o sfilate, 200 anni di riservatezza http://www.outsidernews.it/e-goyard-il-brand-di-lusso-piu-esclusivo-del-mondo-niente-pubblicita-o-sfilate-200-anni-di-riservatezza/
E' Goyard il brand di lusso più esclusivo del mondo. Niente pubblicità o sfilate, 200 anni di riservatezza | Outsider News - Media Company 4.0
Dici lusso esclusivo e il pensiero corre subito a Hermès, la maison francese nata per sellare i cavalli con pelli pregiatissime e lavorate a mano e divenuta nel tempo un must per le signore più eleganti del mondo. Ma quelle stesse signore sanno, non tutte in verità, che il brand di lusso più esclusivo del mondo è Goyard, sconosciuto al pubblico perchè ha fatto della riservatezza la sua stessa ragion d'essere: nessuna pubblicità, nessuna sfilata e nessun evento mondano.

Marketplace

Eventi