H2biz - International Business HUB

H2biz lancia il primo sistema Big Data per le PMI. Luigi De Falco: 'Sfidiamo gli Over the Top con un modello tutto italiano'

H2biz lancia il primo sistema Big Data per le PMI. Luigi De Falco: 'Sfidiamo gli Over the Top con un modello tutto italiano'


E' operativa la nuova piattaforma Big Data di H2biz, la prima al mondo dedicata alle piccole e medie imprese.


Il Gruppo H2biz ha deciso di entrare nel mercato dei Big Data per portare a valore la grande mole di informazioni che gestisce: dati che segnalano gusti e preferenze, dati relativi a operazioni on-line e dati sulle transazioni di prodotti e servizi.


Con l'obiettivo di integrare i vantaggi dei Big Data nell'operatività di un HUB, H2biz ha sviluppato un'applicazione di analisi ed elaborazione dinamica dei dati (denominata "BizData") in grado di incrociare e aggregare tutte le informazioni disponibili in formato anonimo (a garanzia della privacy degli iscritti).


Il mercato dei Big Data

Secondo le stime di IDC il mercato dei Big Data crescerà dai 120 miliardi di dollari del 2015 a oltre 187 miliardi di dollari nel 2019.

Il mercato è dominato dai grandi operatori dell'ITC (lato offerta) e dalle aziende con più di 500 dipendenti (lato domanda).

Risulta quasi scoperta la fascia delle piccole e medie imprese che è proprio la fascia di mercato in cui vuole operare H2biz.


Il modello Big Data H2biz

H2biz non vende i dati (statici o dinamici) in suo possesso a terzi.

La piattaforma BizData H2biz metterà a disposizione degli iscritti una serie di funzioni per analizzare, elaborare e aggregare tutti i dati in formato anomimo da utilizzare a supporto di decisioni operative (es: posizionare o meno un prodotto sul mercato, verificare il numero di operatori potenzialmente interessati ad una determinata azione/prodotto) e/o per effettuare operazioni di marketing mirato gestiste sempre da H2biz (i dati personali e di contatto dei singoli iscritti non saranno accessibili). 

E' possibile effettuare delle ricerche di mercato virtuali, individuare degli utenti da coinvolgere in un'azione opertiva, verificare il posizionamento dei competitor, analizzare l'esito di operazioni effetuate da altri operatori da usare come modello, verificare l'indice di rischio di un settore o di un paese rispetto ad una determinata azione.


I vantaggi dei Big Data H2biz

Il modello Big Data H2biz si differenzia da quello prevalente sul mercato, dovendo conciliare le esigenze di privacy con l'obiettivo di generare fatturato per gli iscritti (core business H2biz).

La piattaforma BizData H2biz presenta i seguenti vantaggi:

- analisi e elaborazione dei dati in formato anonimo
- grande volume e profondità di dati operativi disponibili 
(click, operazioni e transazioni di oltre 600.000 iscritti)
- nessuna cessione di dati a terzi (i dati e le query vengono utilizzati all'interno di H2biz)
- possibilità di effettuare ricerche di mercato virtuali incorciando più di 140 variabili
- piattaforma integrata in un HUB in grado di gestire le azioni operative derivanti dell'esito dell'analisi.


Le dichiarazioni di Luigi De Falco (Presidente H2biz):

"I Big Data sono il mercato del presente e, soprattutto, del futuro. Nessuna azienda di nessun settore potrà farne a meno per prendere decisioni strategiche. Abbiamo deciso di entrare nel mercato da attori e non da spettatori. Il nostro è un modello unico nel suo genere che riesce a mediare tra le esigenze di privacy degli iscritti H2biz e la necessità di portare a valore delle informazioni strategiche. Stiamo lanciando un guanto di sfida agli Over The Top (Facebook, Google, Apple), ben consapevoli della sproporzione di dimensioni e di capacità finanziaria tra noi e loro, ma crediamo che il nostro modello possa avere successo, soprattutto in Europa dove c'è una forte sensibilità verso la protezione della privacy e nella fascia alta di mercato, gli utenti più avanzati sono restii a farsi tracciare dalle piattaforme on-line, con il nostro modello di aggregazione anonima dei dati la loro privacy è tutelata e la loro profilazione commerciale resta all'interno di H2biz".

Visualizza i servizi Big Data di H2biz, clicca qui


Ufficio Stampa H2biz
Informazioni e contatti



Streaming

Ciro Testa CONSULENZA,SERVIZI, DIGITALIZZAZIONE BANCHE DATI TECNICHE CORSI FORMAZIONE MARKETING. TUTTO CIÒ CHE SERVE PER ESSERE COMPETITIVI NEL MONDO AUTOMOTIVE ED AFTERMARKET
Ciro Testa ha modificato il suo profilo
Gianpiero Strisciuglio ha modificato il suo profilo
Farmadvisory Finanziamenti tramite Fintech I finanziamenti tramite Fintech e Challenger Bank offrono una serie di vantaggi rispetto ai classici finanziamenti bancari: • Non c’è bisogno di fare lunghe file in banca • I tempi di delibera e di erogazione sono molto ridotti (da quando la pratica è presentata a quando si ricevono i soldi passano dai 15 ai 40 giorni) • I documenti richiesti sono pochi e ben definiti • Gli importi richiesti possono essere significativi (da 100.000 fino a 5 milioni di euro) • E’ possibile utilizzare esclusivamente la garanzia di MCC senza altre garanzie né personali né reali • E’ possibile ottenere finanziamenti per pura liquidità senza necessità di presentare progetti di investimento, preventivi, ecc. Cosa può fare per te. Il mondo delle Fintech e delle Challenger Bank è recente e in continua evoluzione. Vi sono numerosi operatori, molto diversi tra di loro, è quindi fondamentale affidarsi a chi questo mondo lo conosce bene impedendoti di andare a tentativi. Noi di : • Facciamo un pre-check e individuiamo gli operatori che possono finanziarti evitando così di presentare la pratica a soggetti che che la boccerebbero con perdita di tempo e possibile segnalazione in Centrale Rischi (compromettendo qualsiasi altra successiva richiesta) • Ti illustriamo caratteristiche, vantaggi e svantaggi degli operatori selezionati e scegliamo insieme l’operatore su cui fare la richiesta • Ti chiediamo solo la documentazione strettamente necessaria richiesta dall’operatore specifico • Ci interfacciamo con il soggetto finanziatore interagendo con competenza ed aumentando la probabilità di esito positivo della richiesta • Ti seguiamo dall’inizio alla fine della pratica di finanziamento Cosa puoi fare con i finanziamenti Puoi richiedere finanziamenti per i seguenti scopi: • Investimenti materiali (macchine, attrezzature, impianti) • Acquisto, ristrutturazione o costruzioni di immobili strumentali (uffici, capannoni, stabilimenti, magazzini, ecc.) • Investimenti immateriali (software, ricerca e sviluppo, marchi) • Acquisto di aziende, rami di aziende, parco clienti • Liquidità (pagamento fornitori, scorte, pagamento personale) • Consolidamento debiti • Lancio di un progetto ex-novo

Marketplace

Eventi