H2biz - International Business HUB

Ferdinando Croce

Titolare Studio Legale Croce
Manager
Avvocati e Studi legali
Messina (-) - Italia

Profili simili (3)

Angelo Ca...

deborah b...

shannonBabie


Visualizza tutti

Descrizione

Classe 1982, Ferdinando Croce nasce a Messina, città nella quale intraprende gli studi ottenendo il diploma di maturità classica presso il Liceo Maurolico e successivamente laureandosi in Giurisprudenza con il massimo dei voti. La sua formazione prosegue quindi presso la Facoltà di Scienze Politiche dell’Università degli Studi di Catania con un Dottorato di Ricerca in Diritto Amministrativo. Il suo percorso professionale è delineato da numerose esperienze e incarichi in qualità di esperto in materie giuridico-amministrative. Tra il 2006 e il 2008 diventa Consigliere circoscrizionale del Comune di Messina e nel 2009 viene nominato Consigliere d'Amministrazione presso la Fondazione interuniversitaria “Horcynus Orca”, incarico che manterrà per quattro anni. Successivamente, a partire dal 2010 esercita la professione di Avvocato specializzato in Diritto Amministrativo e assiste in giudizio decine di amministrazioni comunali e la Città Metropolitana di Messina. Dal 2018 Ferdinando Croce opera in qualità di Capo della Segreteria Tecnica: si occupa principalmente di coordinare la predisposizione degli atti amministrativi, di esaminare gli atti proposti dai Dipartimenti, di coordinare gli adempimenti in materia di nomine e designazioni e di supportare l’attività relativa ai rapporti istituzionali. Successivamente, Ferdinando Croce viene nominato Capo di Gabinetto Vicario dell’Assessore per la Salute della Regione Siciliana: si occupa per alcuni mesi dell’attività di collaborazione con l'Assessore e con il Capo di Gabinetto e dei rapporti istituzionali con i Ministeri e la Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome, al fine di assicurare la connessione operativa nelle tematiche sanitarie. Entra nella Commissione per la verifica degli investimenti in materia di edilizia sanitaria e potenziamento tecnologico. Sempre nel 2020, con un progetto di ricerca sugli strumenti amministrativi di prevenzione della criminalità organizzata, consegue il titolo di assegnista di ricerca in Diritto amministrativo presso l’Università degli Studi di Messina e nel 2021 viene nominato Esperto del Presidente della Regione Siciliana per le questioni giuridico-amministrative. Ha ottime conoscenze della lingua inglese e spagnola e dal 2009 è cultore della materia, borsista post-lauream e, a tutt’oggi, assegnista di ricerca in diritto amministrativo presso l’Università degli Studi di Messina.