H2biz - International Business HUB

H2biz sigla accordo con 630 compratori per gli approvvigionamenti on-line di prodotti e servizi

H2biz sigla accordo con 630 compratori per gli approvvigionamenti on-line di prodotti e servizi


H2biz ha siglato in data 22 febbraio 2019 un accordo quadro con 638 aziende (152 italiane e 486 estere) di 34 settori merceologici per la gestione degli approvvigionamenti di beni e servizi.


Queste aziende affideranno agli iscritti H2biz una parte dei loro acquisti canalizzando le loro richieste di fornitura attraverso le Reti di transazione H2biz.

Alle richieste di acquisto di prodotti e servizi potranno partecipare come fornitori le aziende e i professionisti iscritti a H2biz secondo il loro profilo operativo.

L'accordo riveste un'importanza strategica, sia per i volumi che può potenzialmente generare che per il carattere strutturale della partnership con i committenti (non saranno acquisti occasionali ma continuativi).

La partnership è aperta anche alle imprese già iscritte a H2biz che hanno necessità di acquistare prodotti e servizi e vogliono valutare la competitività e l'affidabilità delle migliaglia di fornitori aderenti all'HUB.

Il management H2biz invita gli iscritti interessati a contattare la Centrale Operativa per verificare la propria posizione fornitore e conoscere le procedure di partecipazione alle forniture.

Ufficio Stampa H2biz
Info e contatti



Streaming

eurotalenti LABORATORIO PROGETTUALE EUROPEO PER UTILIZZARE TUTTI I FONDI EUROPEI. PARTECIPA. ISCRIVITI C.V. https://lnkd.in/dQpVDiz
eurotalenti "la #PMI SI TROVA DI FRONTE AD UN MARE DI OPPORTUNITÀ, DIFFICILE E’ COGLIERLE." www..it
eurotalenti "la #PMI SI TROVA DI FRONTE AD UN MARE DI OPPORTUNITÀ, DIFFICILE E’ COGLIERLE." www..it
Outsider News La Chiesa non si regge sugli Ave Maria: la ragnatela dello IOR a 40 anni da Sindona, Calvi, Marcinkus e la P2 http://www.outsidernews.it/la-chesa-non-si-regge-sugli-ave-maria-la-ragnatela-dello-ior-a-40-anni-da-sidona-marcinkus/
La Chiesa non si regge sugli Ave Maria: la ragnatela dello IOR a 40 anni da Sindona, Calvi, Marcinkus e la P2 | Outsider News - Media Company 4.0
Il Cardinale Marcinkus sosteneva che la Chiesa non si regge sugli Ave Maria. Il denaro serve sempre, anche per le opere religiose. La chiesa cattolica, però, è l'unica religione a disporre di una dottrina sociale, fondata sulla lotta alla povertà e la demonizzazione del danaro, "sterco del diavolo". Il Vangelo secondo Matteo recita: "E' più facile che un cammello passi nella cruna dell'ago, che un ricco entri nel regno dei cieli". Ma è anche l'unica religione ad avere una propria banca per maneggiare affari e investimenti, l'Istituto Opere Religiose.

Marketplace

Eventi