H2biz - International Business HUB
Tavolo Design Aroma
Tavolo Design Aroma

Fornitore      Mirko Ginepro

Settore: Arredamento e Design


Condividi   |   Consiglia   |   Inoltra


Un omaggio all'italianità attraverso l'evocazione di un oggetto simbolo della tradizione domestica italiana: il progetto Aroma porta nell'arredamento di design il rito del caffè.

Nell'era 'della cialda', il caffè fatto con la caffettiera è un cerimoniale che tende a popolare sempre più la memoria collettiva e sempre meno l'esperienza quotidiana degli italiani.

E' per questo che lo Studio Ginepro reinventa questo tipico strumento e lo ripropone come complemento d'arredo nelle zone living, nei bar, nei luoghi di ritrovo dei nuovi italiani che all'ombra della moka sono cresciuti. Un tribut - dunque, ma anche un monito alla memoria storica: il Made in Italy non può dimenticare gli oggetti della sua tradizione domestica.

Aroma è un sistema modulare che può diventare seggiola, pouf, tavolo. Così come la caffettiera di uso comune, Aroma si compone di un basamento ottagonale, di un 'cestello-filtro' che contiene la seduta imbottita, e, nel caso del tavolo, di un elemento superiore che si assembla alla base e si completa di un piano orizzontale.

Nella versione seggiola, il 'filtro' è provvisto di uno schienale, mentre la versione pouf ha un cestello che ricalca fedelmente il reale filtro di una caffettiera.

Entrambe le versioni sono declinate nella variante con basamento chiuso o piedistallo aperto, che permette a chi siede su di esso di reclinare le gambe. I materiali sono: vetroresina in versione bianca o colorata per il corpo principale e morbida ecopelle per la seduta.

Il piano della versione tavolo è in vetro. Concepito per un arredamento di tipo contract, il progetto Aroma si coniuga con tutte le realtà indoor dotate di temperamento.



Gregorio Fogliani
Servizi alle imprese

Streaming

Outsider News Ferrari si conferma il brand più potente del mondo. Anatomia di un successo infinito http://www.outsidernews.it/ferrari-si-conferma-il-brand-piu-potente-del-mondo-anatomia-di-un-successo-infinito/
Ferrari si conferma il brand più potente del mondo. Anatomia di un successo infinito | Outsider News - Media Company 4.0
Per il secondo anno consecutivo il marchio Ferrari si conferma il brand più potente al mondo con un punteggio di 94,1 (su un massimo di 100) secondo la classifica 2020 stilata da Brand Finance, società indipendente leader mondiale nella valutazione economica dei brand.
Giambattista Ceruti ha modificato il suo profilo
eurotalenti #Lavoro immediato di #Europrogettista.Se non lo sei e vuoi diventarlo velocemente per lavorare nel Laboratorio Europeo di #europrogettazione iscriviti a: www..it/iscrizione-3

Marketplace

Eventi