H2biz - International Business HUB

Giorgio Da Re

Presidente Tecnodata Fin.Service srl
Imprenditore
Credito e finanza
San Vendemiano (TV) - Italia

Profili simili (68)

Aldo Binosi

Alessandr...

Alessandr...


Alessandr...

Alessio M...

Alessio Nava


Antonello...

Antonio C...

Antonio M...


Arturo Di...

Brainservice

carla murret


Cesare La...

clara.qui...

Claudio B...


Claudio C...

corrado b...

Daniele R...


Visualizza tutti

  • Nome Azienda: Tecnodata Fin.Service srl
  • Nome e Cognome: Giorgio Da Re
  • CAP: 31020
  • Città: San Vendemiano
  • Provincia: TV
  • Nazione: Italia
  • Lingua preferita: IT
  • Sito web: www.tecnodata.tv
  • Settore: Credito e finanza

Descrizione

"Consulenza alle imprese in materia di risparmio fiscale su tributi locali (TARI - IMU).
Fornitura di informazioni commerciali a tutela del credito.
Consulenza agli enti pubblici in materia di tassa rifiuti."

 

Curriculum vitae

Imprenditore nel settore del servizi alle imprese dal 1982, ho avviato diverse start-up nel settore tecnologia, sviluppo software e soluzioni alle imprese, enti pubblici e banche.

 

Note

L'obiettivo attuale è quello di mettere il mio know-how a disposizione di privati per l'avvio di nuove start-up nel settore del risparmio fiscale e della consulenza sui tributi locali

 

Risultati

"Costituzione con successo di 7 start-up in vari settori della tecnologia.
Risultati ottenuti in almeno 150 Comuni in attività di accertamento e riscossione dei tributi locali o recupero di contributi statali."

 


SOS TRIBUTI

Start up

"Il progetto prevede la creazione di una struttura web che preveda la possibilità di: - raggiungere il targhet di imprese mirato al servizio proposto; - interagire con l'impresa attraverso un'area dedicata; - predisporre un software per la gestione della consulenza in ambito di tributi locali e di risparmio sui costi della tassa rifiuti e dell'IMU; - gestire il contenzioso tributario via web; - individuare le aree di maggior interesse sulla base della valutazione degli archivi informatici disponibili (catasto, piani finanziari TARI, aliquote applicate dai Comuni) L'obiettivo è quello di raggiungere il maggior numero di imprese per far ottenere il massimo risparmio fiscale sui tributi locali, ritraibili da una corretta valutazione delle norme nazionali vigenti in tema di IUC. Il progetto prevede una consulenza gratuita sul possibile risparmio, attraverso l'invio, da parte dell'impresa interessata, delle fatture degli ultimi due anni di TARI ed i versamenti/dichiarazioni di ICI/IMU. La remunerazione per il progetto è data da una percentuale del risparmio ritraibile per le annualità passate (domande di rimborso) e pro-futuro. "